Vi chiederete, cosa si cela dietro questo acronimo inglese?

I.N.P. è un concetto sviluppato da SANYpet prendendo in considerazione la totalità di ciò che costituisce la dieta dei nostri cani e gatti: noi di SANYpet crediamo che una nutrizione di ultima generazione non possa fermarsi alla crocchetta, ma sia una realtà molto più ampia di questo.

Se è infatti vero che – nella maggior parte dei casi – l’alimentazione in crocchette la fa da padrone e costituisce la componente maggiore dell’alimentazione dei pets, non possiamo tuttavia dimenticare che molti di loro mangiano anche alimenti umidi e – soprattutto nel caso dei cani – snack specifici per loro.

Che senso avrebbe – dunque – porre la massima attenzione alla realizzazione degli alimenti secchi e non riservare lo stesso livello di accuratezza alla realizzazione di alimenti umidi e snack, col rischio di compromettere i risultati ottenuti con la dieta oppure costringendo i proprietari a relegare il proprio pet a una vita “spartana”, in cui tutto ciò che non è crocchetta è vietato?

Un mix di cibo secco, umido e snack

Considerato il crescente numero di patologie legate all’alimentazione nei nostri animali domestici, riteniamo che abbia un’importanza fondamentale per i “pet parents” avere a disposizione diete secche, umide e snack coordinati tra loro e che si completano in maniera sinergica: è questo il motivo per cui parliamo di Programma Nutrizionale Integrato. Questo non solo nel caso di animali che già presentano intolleranze alimentari o sensibilità specifiche, ma anche in tutti coloro che godono di ottima salute.

I tre punti chiave dell’I.N.P. sono:

  1. Utilizzo di poche materie prime, di qualità impareggiabile, onde ridurre al minimo il rischio di insorgenza di fenomeni di intolleranza e/o allergia
  2. Mix di alimento secco e umido, per ottimizzare l’assunzione di acqua e rispettare al meglio i fabbisogni idrici, riducendo al contempo il rischio di insorgenza di patologie alle vie urinarie
  3. Produzione di alimenti umidi e snack in Islanda, le cui materie prime sono pulite e incontaminate e vengono lavorate nei nostri stabilimenti a “Km 0”, situati in prossimità dei porti dove attraccano i pescherecci e non lontano dai pascoli dell’isola.
Related Articles

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *